Tre mesi e mezzo, tanto è passato dal nostro ultimo post su questo blog. Effettivamente tanto tempo, soprattutto se come riferimento temporale prendiamo l’evoluzione odierna del Web. Non vuole essere una giustificazione, ma l’ultimo quadrimestre è stato ricco di impegni, di nuove connessioni con persone a noi affini e soprattutto ricco di nuove idee.

L’ultimo dell’anno è il momento in cui si tirano le somme di ciò che ci lasciamo alle spalle, ma soprattutto la fase in cui concentriamo tutte le nostre energie su ciò che verrà.

Prima di tutto voglio ringraziare Danilo e Domenico, perchè da soci, compagni di questa magnifica avventura e fratelli, mi sono stati vicino lungo tutto il 2013, avendo pazienza immensa nel capire continuamente le mie esigenze, i miei scleri, e tenendo sempre la barra ben dritta al raggiungimento dei nostri obiettivi.

Un grazie particolare va anche a Marco Tosti che da oggi non fa più parte della compagine sociale di Evermind. Marco, hai contribuito alla nascita di quella che rimarrà sempre, paradossalmente, anche la tua creatura. Sono avvezzo a pensare che, per ogni porta che si chiude,  si apra un portone; la positività, lo sforzo nel cercare di cogliere sempre gli aspetti buoni che ci sono anche quando tutto ci sembra nero è la nostra maestra di vita.

Un pensiero speciale lo rivolgo a tutti i ragazzi che fanno parte del nostro network ed in particolare a Daniele ed Alessio: siete il prototipo perfetto delle persone che stiamo cercando, persone che credono e sentono fermamente nel loro “io” più intimo che principi quali la collaborazione e la partecipazione distribuita sono i cardini dai quali, ai giorni nostri, non ci si può separare.

E’ stato un anno appassionante, difficile, ma che ci ha consentito di raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati 12 mesi fa. Certo, non tutto è bello e semplice e non tutto è andato come volevamo, ma questo deve essere la spinta, il motore, per poter guardare avanti con la convizione che abbiamo intrapreso la strada giusta, che perseverando potremo superare tutte le sfide che ci attendono.

Il 2013 si chiude con nuove idee e nuovi progetti in cantiere; vedrete presto, molto presto, un sito rivoluzionato che vuole portare nel panorama italiano un nuovo modo di fare azienda, un modo veramente meritocratico, grazie al quale tutti potranno veramente far vedere ciò che valgono attraverso un percorso di crescita ben delineato. Non vogliamo porci su un piedistallo nè imporre le nostre idee o dire “noi siamo più bravi”, semplicemente ti diciamo: continua a seguirci e valuta, serenamente, se il nostro approccio ti convince e ti appassiona. Proponi nuove idee, cerca di essere propositivo nei nostri confronti e di tutti quelli che hanno dedicato del tempo al progetto Evermind; solo mettendo da parte i singolarismi, solo pensando ad un gruppo collettivo dove tutti pensano, ragionano, progettano, creano in modo condiviso riusciremo a fare ancora meglio.

C’è un solo tipo di successo, fare della vita ciò che si desidera.

Buon anno!

Dillo ad un amico

autore

Cercando l'impossibile, l'uomo ha sempre realizzato e conosciuto il possibile, e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo.

Cosa ne pensi ?

Scrivici per avere informazioni sui nostri servizi
o per entrare a far parte del network di smart worker di Evermind