In questi giorni si sta tenendo a New York la Advertising Week, una delle fiere più importanti al mondo nel settore dell’advertising. Ed è di ieri notte l’annuncio di un cambiamento delle metriche da parte di Facebook.

 

On the eve of Advertising Week, Facebook last night announced that it will provide several new Page Insights metrics to marketers to help them gauge their reach on the social network. Along with total friends of fans and total weekly reach, “People Talking About This” will show the total number of stories published by Facebook users that mention a brand, including wall posts, comments, shares, and more. We’ve learned the new metrics will roll out on Wednesday. The metrics will help brands measure their earned media on Facebook in addition to their paid ads and owned Page posts.

Cosa cambia? Beh, tanto considerato che l’introduzione del calcolo di quanto le persone parlino di un brand su Facebook è proprio ciò di cui si sentiva la mancanza. Come più volte spiegato da Marco, il semplice “like” non è spesso sufficiente a capire, con ragionevole certezza, quanto il brand sia seguito su Facebook. Conoscere il numero di persone che parlano di un brand, aiuterà sicuramente tutti noi a curare meglio le campagne di social media marketing. Questa nuova metrica misura il numero totale di pubblicazioni in corrispondenza di uno di questi eventi da parte dell’utente:

 

  • il “like” su una fan page;
  • le pubblicazioni di un post sul proprio profilo;
  • i “like”, i commenti o la condivisione di un aggiornamento dello status della fan page o ancora l’aggiornamento di foto, video o altre tipologie di contenuti;
  • le risposte ad una Domanda pubblicate sulla fan page;
  • il grado di risposta ad un evento creato sulla fanpage;
  • il numero di “Mentions” della fanpage: cioè quante volte è stata citata la pagina (gli utenti dovranno taggare formalmente la fanpage, non più scrivere semplicemente il suo nome in un aggiornamento dello status;
  • il tag della fanpage in una foto;
  • il like o la condivisione di un deal;
  • il check-in in un luogo su Facebook Places

Dillo ad un amico

autore

Cercando l'impossibile, l'uomo ha sempre realizzato e conosciuto il possibile, e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo.

Cosa ne pensi ?

Scrivici per avere informazioni sui nostri servizi
o per entrare a far parte del network di smart worker di Evermind