L’ App Market di Android cambia nome e diventa:

Google Play.

Cosa cambia in questa nuova interfaccia, quali attività potremo svolgere in questo nuovo store?

Google Play vuole diventare un aggregatore Cloud di contenuti multimediali e di applicazioni, per fornire agli utenti un unico punto di riferimento per la propria Google Experience. Allo stato attuale il portale ospita:

 

  • Oltre 450 mila applicazioni e giochi
  • 20 mila brani musicali gratuiti e milioni in vendita;
  • Una ampissima selezione di e-book;
  • Migliaia di film, anche in formato HD

 

""

 

Sfortunatamente l’intera offerta è riservata al portale U.S.A. in Italia attualmente l’offerta è limitata alle applicazioni, rendendo il servizio poco più di un restyling del vecchio App Market. Purtroppo è la legislazione europea, diversificata e complessa, a determinare questi ritardi. Speriamo di poter usufruire il prima possibile del Cloud targato big G.

 

Thanks to: http://bit.ly/yp2ntc


Dillo ad un amico

autore

Cosa ne pensi ?

Scrivici per avere informazioni sui nostri servizi
o per entrare a far parte del network di smart worker di Evermind