SOLO! Rieccolo! Mi stavo preoccupando!

Da tempo mi chiedevo che fine avesse fatto e … se nella sua mente qualcosa fosse cambiato!

Ed eccolo che ritorna e forse con qualche cambiamento!

Ricordate come l’abbiamo conosciuto?

Pieno di sé, convinto e certo che con la sua idea avrebbe costruito un impero da solo e senza mai mettersi in discussione.

 

Ma voi lo immaginate l’impero Apple costruito solo ed esclusivamente con le “mani” e la “mente” di Steve Jobs?

Lui certo è stata una grande mente e lungimirante ma il suo team ha certamente fatto la differenza, permettendogli di volare più in alto rispetto a tanti altri imprenditori non da meno.

Ma potremmo fare altri esempi:

Immaginate l’importanza che riveste non solo l’allenatore o presidente di una squadra ma bensì la “rosa dei calciatori” per garantire il successo della stessa? O la rilevanza dell’intera equipe e non solo del singolo medico per il buon fine di un intervento!?!

Insomma, forse talvolta semplicemente non ci soffermiamo abbastanza a riflettere. A volte la difficoltà di delegare o coinvolgere altri nei nostri progetti è tale da farci credere che potremmo fare tutto da soli,  ma con il tempo e le esperienze prendiamo consapevolezza che da soli è difficile realizzare grandi cose o per lo meno quelle che richiedono competenze e conoscenze specifiche e differenti.

Ma, tornando a Solo, forse quella Zen solution è servita! 

Nel terzo episodio di Solo ho notato più silenzi, riflessioni e… magicamente la sua mente ha cominciato ad intravedere qualcosa che potrebbe risultargli interessante: tante piccole connessioni!

La sua grande idea rappresentata da quella sfera verde che viene pian piano smembrata ed elaborata da tanti piccoli neuroni in connessione tra loro, dove ognuno elabora le informazioni di competenza per ottenere un risultato omogeneo!

Ora però spero che Solo non dimentichi il viaggio Zen… si rilassi, assimili la Net solution che ha bevuto e comici ad allargare la sua mente.

Spero ne uscirà anzi ne usciremo vincenti! Ormai questo viaggio è diventato anche il mio! O forse il nostro?

In attesa del finale!

Dillo ad un amico

autore

Cosa ne pensi ?

Scrivici per avere informazioni sui nostri servizi
o per entrare a far parte del network di smart worker di Evermind