Stai leggendo ": project management" del Blog di Evermind

22 ottobre 2019

Al giorno d’oggi, anche grazie ad una continua accelerazione del sistema domanda-offerta e a una sempre più rilevante attenzione agli stakeholder con i quali ci si trova a interagire, è

22 ottobre 2019

Si è conclusa da pochi giorni la Convention ForumPA 2019 che ha visto Evermind (e il proprio universo creativo) cooperare al fianco del partner storico ISIPM – Istituto Italiano di

22 ottobre 2019

Evermind è un network di professionisti, diffuso e liquido sia per caratteristiche professionali che per località geografica. Questo ci porta spesso e volentieri a lavorare da remoto, a volte da

26 aprile 2019

Professionisti si nasce o si diventa? Si diventa, si diventa … ci vuole tempo, buona volontà, dedizione, passione, desiderio di alimentare la propria cultura e le proprie conoscenze e abilità cercando

22 ottobre 2019

La storia di ogni azienda è fatta di tante strade, bivi personali e professionali che come una sliding doors ti portano nella direzione che ritieni più opportuna per il futuro

29 aprile 2019

Recentemente ho letto un articolo molto interessante di Rachel Maleady sul blog di StackOverflow, nel quale Rachel spiega cosa definisce un Senior Developer per il loro team e che ben

22 ottobre 2019

Ha fatto molto parlare di sè la prossima apertura di un centro di sviluppo (o formazione) Apple a Napoli. Più di tutto mi ha colpito la teoria secondo cui gli

22 ottobre 2019

Scrivo dall’aeroporto in attesa del volo che mi porterà in Calabria, finalmente a casa, dopo un appassionante weekend formativo a VillaPirandello Hotel&Cafè. Il workshop “Come creare una strategia digitale” mi

22 ottobre 2019

L’attività su Improve Your Mind è molto intensa ed è con molto piacere che annunciamo di aver attivato il corso di Project Management, volto ad ottenere la certificazione ISIPM-Base®. Il

28 aprile 2019

Evermind, per sua natura, è una co-agency in continua e costante evoluzione. Durante questi primi quattro anni di vita abbiamo girato e girovagato per l’Italia, digitalmente o meno, alla costante